top of page
  • Immagine del redattoreAmbulatorio Veterinario San Luca

L'arrivo di un nuovo gattino

Aggiornamento: 11 mar 2021

Cosa devo fare per il mio micio?


  • Esame delle feci

1) alla prima visita

2) dopo il primo trattamento vermifugo

3) ogni volta si debba stabilire la presenza di parassiti intestinali, per esempio in caso di diarrea o dimagramento

  • Vaccinazioni (secondo le linee guida WSAVA)

1) prima dose tra le 6 e le 8 settimane per panleucopenia, rinotracheite, calicivirosi

2) richiamo ogni 3-4 settimane fino a 16 settimane di età (3 richiami vaccinali)

3) richiamo annuale ( vi verrà ricordata via posta o via mail la scadenza)

4) Vaccinazioni supplementari non core se il gatto vive anche in ambiente esterno o viaggia: Leucemia felina e Rabbia.

  • Sterilizzazione

È consigliabile sterilizzare la gatta femmina dopo i 6 mesi di età se non si desidera farla accoppiare; il gatto maschio è consigliabile sterilizzarlo a partire dai 5-6 mesi di età a seconda dello sviluppo sessuale. La sterilizzazione viene eseguita in day-hospital, con ingresso la mattina e dimissione nel pomeriggio. In questa struttura, la chirurgia avviene in anestesia generale gassosa con monitoraggio cardio-respiratorio, terapia antidolorifica preventiva, in una sala operatoria in ambiente di massima sterilità.

  • Controllo degli ectoparassiti (pulci, zecche, pidocchi, acari)

Prevenire o eliminare pulci e zecche è molto importante in quanto sono causa di disagio per il gatto e veicolo di importanti malattie per l’animale e per l’uomo (verminosi, Erlichiosi, Morbo di Lyme, dermatiti da morso di pulce, febbre bottonosa dell’uomo). Il trattamento va fatto ogni 25/30 gg tutto l’anno, salvo diversa indicazione del Medico.

  • Visite cliniche

Se il gatto sta bene è sufficiente eseguire un controllo clinico all’anno in occasione della vaccinazione. In questo caso il check-up clinico è compreso nel costo della vaccinazione. Munitevi di un campione di feci prima di venire in ambulatorio e vi forniremo il risultato dell’esame nella stessa giornata.

  • Approfondimenti clinici

Nel gatto sano, a partire dai 7-8 anni di età, è consigliabile eseguire un esame del sangue e delle urine ogni due anni allo scopo di controllare patologie metaboliche gravi, quali insufficienza renale, cristalluria, diabete mellito, stasi epatica.

  • Alimentazione

È possibile scegliere tra due opzioni valide ugualmente: dieta casalinga ben bilanciata in base all’età e al peso del gatto oppure alimentazione commerciale con cibo secco e umido di buona qualità purchè specifico per l’età del gatto. Fino ai 12 mesi è fondamentale scegliere croccantini e scatolette kitten.

Il personale Medico Veterinario dell’ambulatorio è sempre disponibile per ulteriori chiarimenti sia telefonicamente (Tel 051/6154270 - Urgenze 335/8228886) che via mail (ambulatorioveterinariosanluca@gmail.com).

44 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page